Pasticceria caffe' Zanarini

Pasticceria caffe' Zanarini

Scheda

La pasticceria-caffè Zanarini di Imola, posto proprio sotto la Torre dell'Orologio e facente parte del complesso del Palazzo Comunale, poteva essere considerato una sorta di "filiazione" di uno dei più celebri locali di Bologna, quello in Piazza Galvani. Il fondatore era Enrico Zanarini (1875 - 1948), un ex garzone di fornaio che aveva fatto fortuna. La sua attività incontrò grande sviluppo ed egli aprì nuovi locali anche in altre città della regione come, appunto, quello di Imola. Negli anni Sessanta, il caffè, sempre molto ben frequentato, fu rilevato da Mario Bacchilega, che ne continuò la tradizione. Ha chiuso i battenti nel 2016.

In collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna.

Leggi tutto

Luoghi

Eventi

Documenti
Quando non si giocava a carte
Tipo: PDF Dimensione: 913.00 Kb

Erberto Fiorilli, Quando non si giocava a carte. Estratto dal periodico 'La Lettura - rivista mensile del Corriere della Sera', Milano, 1924.

Apri mappa