Il teatro Duse restaurato

Sociale 25 Dicembre 1945

Scheda

Con le rappresentazioni de "Il Rigoletto" e de "La Traviata", riapre al pubblico il teatro Duse, dopo il restauro curato dall'ing. Paolo Graziani.
Dell'allestimento del 1904 dell'architetto Lorenzo Colliva rimane ben poco: lo stile dell'interno è semplice e sobrio, non ci sono più le decorazioni originali. Le balconate sono state trasformate in gallerie. Il teatro dispone ora di 1700 posti a sedere.
Negli anni seguenti, sotto la guida di Mario Aguiani, si avvicenderanno al Duse le principali compagnie di prosa italiane. Prima dell'avvento, nel 1963, dell'Ente Teatrale Italiano, il teatro ospiterà anche opere e rassegne di giovani voci della lirica.

cronologia sala borsa

Leggi tutto

Luoghi

Documenti
Bologna Città della Musica
Tipo: PDF Dimensione: 458.72 Kb

Bologna vanta una tradizione musicale così ricca da aver meritato la nomina dell’Unesco a Città Creativa della Musica, prestigioso riconoscimento che si fonda sulle eccellenze del passato e sulla ricchezza delle proposte del presente.