Giacomelli Ferruccio

Giacomelli Ferruccio

11 Aprile 1897 - 1987

Note sintetiche

Scheda

Ferruccio Giacomelli nasce l'11 aprile 1897 a Bologna. Non compie sudi artistici regolari, bensì alle radici del suo operare c'è un tirocinio artiginale mai ripudiato, essendo egli fermamente persuaso che la pittura sia soprattutto mestiere, inteso nella più seria e responsabile accezione del termine. Nel 1926 si aggiudica il prestigioso Concorso Baruzzi con il dipinto Le bagnanti, ora nelle collezioni della Galleria d'Arte Moderna di Bologna (Mambo). Pur avendo seguito lo svolgimento delle polemiche artistiche e dei movimenti estetici del suo tempo, ha preferito rimanere fedele alle prime indicazioni della sua sensibilità pittorica. Espone pochissimo conseguendo il premio al Pensionato Artistico Nazionale di Roma all'Esposizione Nazionale di Palazzo Pitti a Firenze nel 1927. Dopo aver insegnato per sette anni presso la Scuola d'Arte di Reggio Emilia, Giacomelli ottiene la cattedra di figura all'Accademia di Belle Arti di Bologna. Dal 1941 al 1943 fa parte del Consiglio Superiore di Belle Arti del Ministero della Pubblica Istruzione e nel 1948 gli viene conferita la medaglia d'oro per i Benemeriti della cultura e dell'arte. Autore di numerosi scritti critici e monografici, è per diversi aani critico d'arte dei quotidiani Il Resto del Carlino e il Giornale dell'Emilia. In tutto il suo percorso artistico ha fatto una sola mostra personale nel 1967 alla Galleria Montanari di Ferrara. Muore nel 1987.

In collaborazione con Galleria Artifigurative Crespellano

Leggi tutto

Eventi

Luoghi

Persone

Multimedia
Documentario | Bologna nel Lungo Ottocento (1794 - 1914)
Documentario | Bologna nel Lungo Ottocento (1794 - 1914)

Documentario - Bologna nel lungo Ottocento (1794 - 1914), 2008. La città felsinea dall'età napoleonica allo scoppio della Grande Guerra.

La Città Rossa nella Grande Guerra
La Città Rossa nella Grande Guerra

La storia di Bologna durante il primo conflitto mondiale raccontata nel video di Alessandro Cavazza e Lorenzo K. Stanzani. A cura del Comitato di Bologna dell'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, Museo Civico del Risorgimento di Bologna, Cineteca del Friuli, Fondazione del Monte, Istituto Ortopedico Rizzoli.

Documenti
Bologna dodici acquarelli
Tipo: PDF Dimensione: 3.77 Mb

Bologna - dodici acquarelli. Vedute di Bologna di vari artisti: Franzoni, Gentili, De Col, Pizzirani, Giacomelli, Ponzetti, Baruffi, Boncompagni. Provincia di Bologna(?), anni '20 del XX secolo. Collezione privata