Monumento Frassetto

Monumento Frassetto

1950

Scheda

Il monumento è scolpito nel travertino da Farpi Vignoli (1907-1997) e dedicato da Fabio Frassetto (1876-1953) - professore universitario e fondatore della Facoltà di Antropologia di Bologna - al figlio Flavio (1912-1945), campione sportivo morto in guerra nell'aprile 1945 mentre tentava di salvare un suo soldato colpito dai tedeschi. Ambedue sono ritratti distesi in una eterna e silenziosa conversazione sulla morte, guardandosi intensamente negli occhi. Fabio è vestito con l'abito cerimoniale universitario e regge in mano un teschio a simboleggiare sia l'attività in vita sia il tema della conversazione. Flavio indossa l'uniforme da capitano di cavalleria e regge il bastone di comando. Vignoli rielabora e interpreta iconografie derivate dalla statuaria funeraria etrusca e romana, proponendo qualcosa di personale e innovativo. Lo scultore progetta anche la parte architettonica.

Leggi tutto

Eventi

Luoghi

Opere

Persone

Documenti
Visite guidate in Certosa
Tipo: PDF Dimensione: 2.00 Mb

Certosa di Bologna, programmi delle visite guidate diurne, anni 2006 - 2012.

Apri mappa