Tonelli Ada detto Olga

10 aprile 1906 - [?]

Note sintetiche

Titolo di studio: Terza elementare
Occupazione: Stiratrice

Riconoscimenti

  • Partigiana/o ( 9 settembre 1943 - 21 aprile 1945)

Scheda

Ada Tonelli, «Olga», da Domenico e Clara Parmeggiani; nata il 10 aprile 1906 a San Lazzaro di Savena. Nel 1943 residente a Bologna. 3ª elementare. Stiratrice.
Iscritta al PCI dal 1943.

Dopo l’8 settembre 1943 si mise immediatamente a disposizione dell'organizzazione partigiana e, successivamente, del CUMER. Operò come staffetta e tenne collegamenti con il Veneto, con il Modenese, con Galliera e con varie brigate emiliane, tra cui la Stella rossa Lupo, la 7" brigata GAP Gianni Garibaldi, ecc.
Compì diverse missioni verso la 63 brigata Bolero Garibaldi. Fu fermata più volte dai tedeschi. Nel corso di una missione compiuta il 10 ottobre 1944 vide e rivide l'orrenda scena dell'impiccagione con filo di ferro spinato compiuta dai tedeschi ai danni di 13 partigiani nel giardinetto ai piedi del ponte della ferrovia di Casalecchio di Reno: ne riferì al comando militare con una relazione scritta.
E stata insignita di due croci di guerra al valor militare.
Riconosciuta partigiana col grado di capitano dal 9 settembre 1943 alla Liberazione.  [AR]
Ha pubblicato: Tredici impiccati a Casalecchio, in Al di qua della Gengis Khanata I partigiani raccontano, pp.74-6.Testimonianza in RB5.

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Eventi