Servizio di bicchieri

Servizio di bicchieri

sec. XIX | prima metà

Scheda

I bicchieri recano incisa sotto il piede la scritta: C. WERNER HEIDELBERG. Sulla coppa è dipinto lo stemma comitale dei Gamberini. Nel XVI secolo Venezia diviene la capitale della produzione dei vetri e di conseguenza i bicchieri assumono nuove forme e si arricchiscono del piede, gli steli si allungano e si allargano le coppe. La manodopera veneziana emigra in Olanda, in Germania, in Spagna e in Francia e il vetro façon de Venise si diffonde in tutta Europa. Il servizio del Diocesano – evidentemente di manifattura tedesca sul gusto di Venezia – si segnala per la forma slanciata, impreziosita sullo stelo da rosette, oltre che per il raffinato decoro alle armi della nobile casa imolese.

C. Werner; sec. XIX-prima metà, Servizio di sette bicchieri con stemma Gamberini, vetro façon de Venise dipinto a smalto, cm 19 × 8. Dono della Famiglia Gamberini. Imola, Museo e Pinacoteca Diocesani.

Bibliografia essenziale: Roberto Balzani , Marina Baruzzi , Paola Mita , Chiara Sabbatani , Fra due rivoluzioni. Città e cittadini a Imola dal 1797 al 1831, Imola 1998, p. 210. MARCO VIOLI (a cura di), Il Museo e la Pinacoteca Diocesani di Imola. Catalogo delle collezioni d’arte, Imola 2006, p. 79. Testo tratto dal catalogo della mostra a cura di Marco Violi, 'Tavole di cardinali e pellegrini e santi in cammino', Imola, 2016.

Leggi tutto

Eventi

Luoghi

Apri mappa