Mencherini  Ugo

Mencherini Ugo

1 aprile 1907 - 18 gennaio 1945

Note sintetiche

Titolo di studio: Laurea
Causa della morte: Deportazione
Occupazione: Dipendente FF.SS.

Riconoscimenti

  • Partigiana/o ( 1 novembre 1943 - 18 gennaio 1945)

Scheda

Ugo Mencherini, da Alighiero e Anna Maria Ascione; nato il 1 aprile 1907 a Caserta. Nel 1943 residente a Bologna. Laureato in Ingegneria. Ispettore delle FS.

Militò nell'8a brigata Masia Giustizia e Libertà e operò a Bologna. Nella sua qualità di ispettore capo, dispose che gli impianti della stazione centrale di Bologna venissero inutilizzati prima dell'arrivo dei tedeschi. Arrestato per sabotaggio e rinchiuso in San Giovanni in Monte (Bologna), venne consegnato alle SS e nell'aprile 1944 deportato prima a Bolzano e poi a Mauthausen (Austria). Il 18 gennaio 1945 morì nel campo di Gusen, una dipendenza di Mauthausen. Riconosciuto partigiano dall'1 novembre 1943 al 18 gennaio 1945.

[Lia Aquilano-Nazario Sauro Onofri]

E' sepolto nel Monumento Ossario ai Caduti Partigiani della Certosa di Bologna ed è ricordato nel Sacrario di Piazza Nettuno

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Opere

Luoghi

 Lager

Lager

Campi di detenzione, lavoro forzato e sterminio
Deportato e deceduto

Bibliografia
Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese (1919- 1945)
Albertazzi A., Arbizzani L., Onofri N.S.
1985 Bologna ISB