Mattei Luigi

4 Aprile 1888 - [?]

Note sintetiche

Scheda

Luigi Mattei, da Lorenzo e Domenica Gennarini; nato il 4 aprile 1888 a Castiglione dei Pepoli.
Il 3 marzo 1911 si unì in matrimonio con Elisa Giusti, dalla quale ebbe cinque figli. Perseguitato per i suoi sentimenti antifascisti, fu costretto all'emigrazione.
Il 21 aprile 1936, con l'intera famiglia, si trasferì in Francia.

Continuò a svolgere attività antifascista, che, dopo l'occupazione della Francia da parte dei tedeschi, si accentuò, impegnando nell'azione i familiari.
Venne arrestato, per le ardimentose attività partigiane condotte dal figlio Giuseppe, assieme alla moglie, il 6 maggio 1942.
La moglie venne deportata in Germania e, nel campo di concentramento di Ravensbrück dove morì; il figlio Giuseppe cadde nella Resistenza. [AR]

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Luoghi

 Lager

Lager

Campi di detenzione, lavoro forzato e sterminio
Deportato e sopravvissuto

Persone