Magri Lina

Magri Lina detto/a Carla

11 maggio 1924 - [?]

Note sintetiche

Titolo di studio: Licenza elementare
Occupazione: Operaio/a

Riconoscimenti

  • Partigiana/o ( 1 novembre 1943 - 21 aprile 1945)

Scheda

Lina Magri, «Carla», da Giovanni e Luigia Bastelli; nata l’11 maggio 1924 a Castel Maggiore; ivi residente nel 1943. Licenza elementare. Operaia al Pastificio Pardini, di Corticella (BO).
Avviata alla lotta contro i nazifascisti dal fratello Elio, nel novembre 1943 partecipò all'organizzazione della commissione di fabbrica all'interno del pastificio, nonché alla formazione di un gruppo di GDD.
Nel gennaio 1944 partecipò al primo sciopero proclamato nello stabilimento e, nell'aprile successivo, concorse all'attuazione della sospensione del lavoro e della manifestazione indetta per costringere la direzione aziendale a riparare la sirena d'allarme della fabbrica. Nell'agosto lasciò il lavoro ed assunse la funzione di staffetta nella 2a brigata Paolo Garibaldi.
Riconosciuta partigiana con il grado di tenente dall’1 novebre 1943 alla Liberazione. [AR] Testimonianza in RB3.

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Persone