L'isola dei nostri sogni

L'isola dei nostri sogni

1995

Scheda

[...] Isola cercata, fantasma delle nostre segrete incertezze, immagine velata, lontana sospesa su un desiderio
(Arrigo Armieri)

L'isola è un vero e proprio rifugio desiderato come luogo necessario da sempre esistito nel cuore e nel silenzio. Luogo felice e sogno di giungervi. Ipotetico “angolo di paradiso”, regala orizzonti privilegiati e permette a chi abita il territorio di vedere oltre, rendendo gli esseri liberi. Questo è come Armieri riesce a rendere un' immaginaria oasi privilegiata, lontana dalle avversità, un luogo che ognuno può trovare dentro se stesso. In cima alberi bambini come fanciullesche innocenze da ritrovare, come quella semplicità che con il tempo vengono a mancare. Il sogno è proprio quello di fuggire, un ritorno all'ingenuità. Il desiderio stesso è ingenuo ancora non mediato, ancora impulso primitivo, è nella sua purezza non costretto a sottostare ai paradigmi sociali. Il rifugio di cui tutti necessitiamo.

Ornella Chillè

Leggi tutto

Eventi

Persone