Fontana Vecchia

Fontana Vecchia

lapide

Scheda

PIUS IIII PONT(IFEX) MAX(IMUS)
IN MAIOREM CIVITATIS USUM
DEDUCTAM IN FORUM EX MONTIBUS SCATURIGINEM
ILLINC QUOQUE IN PLATEAM HANC
DERIVANDAM ATQ(UE) EXORNANDAM
MANDAVIT
P(ETRO) DONATO CAESIO EPISC(OPO) NARN(IENSI) BON(ONIAE)
GUBERNATORE
MDLXV
AERE PUB(LICO) S(ENATUS) P(OPULUS)Q(UE) B(ONONIENSIS)

Via Ugo Bassi 2. Anno di posa 1565.

Traduzione: Pio IV Pontefice Massimo, per una maggiore comodità dei cittadini, affidò a Pier Donato Cesi, vescovo di Narni, governatore di Bologna, l'incarico di far incanalare e di provvedere (di una fontana monumentale) l'acqua sorgiva condotta dai monti in piazza, da lì anche in questa via. 1565. Con finanziamento pubblico, il Senato e il Popolo di Bologna (posero questa iscrizione).
Leggi tutto

Eventi

Luoghi

Multimedia
Lapide Fontana Vecchia

Fontana Vecchia, via Ugo Bassi 2, Bologna

Documenti
Acque nascoste a Bologna
Tipo: PDF Dimensione: 703.23 Kb

Alla scoperta del complesso reticolo di circa 60 km di vie d’acqua di Bologna, soltanto in parte visibile.

Apri mappa