Calzolerie

Calzolerie

Via Calzolerie

Scheda

Da via Rizzoli a via degli Orefici.
Prima documentazione dell'odonimo: 1583 (Calzolarie).


Il nome di questa via ha origine dalla sede dell'arte dei calzolari e dalle botteghe da calzolaio presenti qui in antichità. La sede dell'arte dei calzolari era sul lato di ponente, circa a metà della via.
La scrittura di questo odonimo oscillò per secoli tra Calzolarie e Calzolerie. La riforma napoleonica del 1801 fissò il nome in Calzolerie, mutato poi dalla riforma toponomastica del 1873/78 in Calzolarie ed infine successivamente modificato ancora a Calzolerie.

Via Calzolerie fu l'unica a sopravvivere agli sventramenti degli isolati che erano tra la via Rizzoli stessa e via degli Orefici.
Scomparvero le vie:
Spaderie,
Tosapecore (vicolo)
Stallatico del Sole (Vicolo)
Pelliccerie
Cimarie
Il Vicolo Brusa Pecore o Busa dei Mandelli
Sanmartini o Zibonarie.

Per la descrizione di queste vie scomparse si veda la scheda su via degli Artieri.

link al sito Origine di Bologna

Leggi tutto

Luoghi

Eventi

Documenti
Antichi mestieri a Bologna
Tipo: PDF Dimensione: 728.05 Kb

La storia di Bologna è anche la storia dei suoi artigiani e dei suoi commercianti. Un’incessante operosità si è espressa in antichi mestieri oggi scomparsi ma che, per la loro importanza, erano denominati “Arti”.

Bibliografia
Cose notabili della città di Bologna ossia Storia cronologica de' suoi stabili sacri, pubblici e privati
Guidicini G.
1868 Bologna
Bologna in pianta città del Papa
Agostino Militelli
1692 Bologna
Città di Bologna posta in pianta in esatta misura con la distinzione de portici che sono in essa. Instituto delle Scienze. Studio pubblico.
Benedetto XIV (dedicatario); Monari Gregorio (dis.); Scarselli Antonio Alessandro (inc.)
1745 Bologna
Degli uomini illustri cui sono intitolate le piazze e le vie della citta di Bologna : notizie storiche e cenni biografici
Innocenzo Lipparini
1875 Bologna Società tipografica dei compositori
Nomi delle strade, vie, borghi, et vicoli, che sono nella citta di Bologna
Giovanni Niccolò Pasquali Alidosi
1624 Bologna
Nomi et cognomi di tutte le strade, contrade et borghi di Bologna
Giovanni Zanti
1583 Bologna Rist. anast Bologna : Grafis
Origine della denominazione delle 334 strade che compongono la citta di Bologna Bologna
Goldini
1843 Bologna C. Gamberini
Origine delle Porte, Strade, Borghi Contrade, Vie, Viazzoli, Piazzole, Salicate, Piazze, e Trebbi dell'Illustrissima Città di Bologna con i loro Nomi, Pronomi, e Cognomi
Camillo Scaligeri della Fratta (pseudonimo di Adriano Banchieri)
1635 Bologna Clemente Ferroni
Origine di Bologna (www.originebologna.com)
Carlo Pelagalli
2015 Bologna Sito web
Origine di Bologna. Mappa di Bologna
Costantino Aretusi
1636 Bologna
Origine di tutte le strade, sotterranei e luoghi riguardevoli della citta di Bologna
Ciro Lasarolla [i.e. Carlo Salaroli]
1743 Bologna
Prontuario per la denominazione delle piazze, vie e vicoli e per la numerazione delle case della citta di Bologna attivate il 1 luglio 1878
Vari
1878 Bologna Regia Tipografia
Apri mappa