Landi Gaetano

5 agosto 1892 - 27 agosto 1915

Note sintetiche

Causa della morte: Per ferite
Occupazione: Operaio/a

Scheda

LANDI GAETANO di Giuseppe e di Zucchelli Annunziata, nato a San Giorgio di Piano il 5 agosto 1892 (emigrato a Bologna il 31/7/1909), celibe, professione operaio, caporale del 147° Reggimento Fanteria, 2^ compagnia (BRIGATA CALTANISSETTA) – morto venerdì 27 agosto 1915 presso l’ospedale da campo n. 0224 per ferite e sepolto nel cimitero di Gonars (Udine), successivamente traslato al Tempio Ossario di Udine, tomba n. 4305.
“...La Brigata Caltanissetta, a cui apparteneva il Landi è composta dal 147° e 148° reggimento fanteria, unitamente al 152° reggimento della Brigata Sassari va a formare la 28^ Divisione ed occupa la zona fra Bosco Cappuccio e la sella di S. Michele al Carso. L’ 11 agosto 1915 raggiunge il Bosco Cappuccio ove schiera il 147° in prima linea e disloca a Sdraussina il 148° che il 21 raggiunge anch’esso la prima linea.
Fino al 17 settembre l’intera brigata sostiene una lotta continua ed accanita con il nemico, alternata da lavori di consolidamento delle opere fisse”.
Grazie alla disponibilità dell’Amministrazione comunale di Gonars, siamo venuti in possesso di alcuni documenti, in particolar modo copia del “Registro militari defunti in Gonars negli ospedali da campo n. 223-224 durante la guerra italo-austriaca 24 Maggio 1915-4 Novembre 1918” in cui, al n. 10 del registro, compare: “Landi Gaetano di Giuseppe e di Zucchelli Annunziata da Bologna (Porta Lame 120) nato nell’anno 1892, soldato nel Reg. 147 fanteria 2^ Compagnia, ferito a Monte Cappuccio gravemente ad una gamba, morì in Gonars nell’ospedale da campo n. 224 il 27 agosto 1915 alle ore 2 antimeridiane confortato dal Sacerdote che gli amministrò i Sacramenti della Confessione ed Olio Santo ecc. - fu sepolto in questo Cimitero Comunale il giorno stesso alle ore 9 pomeridiane accompagnato dai Sacerdoti e superiori...”
Da altri documenti risulta che Landi Gaetano era ancora sepolto nel cimitero di Gonars nel 1928; successivamente, con la dismissione dei cimiteri militari, le sue spoglie vennero tumulate al Tempio Ossario di Udine, tomba n. 4305.

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Opere

Luoghi