Guardia nazionale patriottica di Imola.

1943 - 1944

Scheda

Dopo l’8 settembre 1943 a Imola il CLN e i partiti aderenti - su proposta di Antonio Cicalini - diedero vita alla Guardia nazionale patriottica di Imola, comunemente chiamata Guardia nazionale. Di questo corpo fecero parte numerosi antifascisti e militari.

Svolse un’azione molto importante per il recupero delle armi abbandonate nell’imolese dalla 3a div Celere, dopo la dissoluzione dell’esercito.
Nell’inverno alcuni aderenti contribuirono a formare i primi nuclei delle brgg partigiane.
Nella primavera 1944 la Guardia nazionale si sciolse ed i componenti entrarono a far parte delle brgg partigiane. [O] 

BIBLIOGRAFIA. Momenti partigiani imolesi in collina e in città; N. Galassi, Imola dal fascismo alla liberazione, 1930- 945; E. Gollini, N. Tampieri, Sole, Bianco e Mezzanotte. Imola tra guerra e ricostruzione (1940-1950).

Leggi tutto

Persone