Gruppioni Pietro detto/a Nanni

5 agosto 1913 - [?]

Note sintetiche

Titolo di studio: Licenza elementare
Occupazione: Bracciante

Riconoscimenti

  • Partigiana/o ( 9 settembre 1943 - 21 aprile 1945)

Scheda

Pietro Gruppioni, «Nanni», da Antonio e Maria Tassinari; nato il 5 agosto 1913 a Sant'Agostino ( FE). Nel 1943 residente a Baricella. Licenza elementare. Bracciante.
Prestò servizio militare nella sanità dal 15 settembre al 13 dicembre 1936.
Il 9 settembre 1943 insieme con il fratello Rino e altri antifascisti della zona provvide al recupero delle armi.
Nominato responsabile dell'organizzazione di Baricella «per la molta stima e considerazione riscossa nella popolazione» riusci a ottenere la collaborazione degli abitanti e dei contadini. Con Luigi Bolognesi ed Erminio Marzocchi predispose le basi partigiane di Baricella una delle quali fu la sua casa.
Nel marzo 1944 formò un primo gruppo partigiano comprendente anche giovani renitenti alla leva, impiegato in azioni di sabotaggio e nella distribuzione della stampa clandestina. Nel giugno-luglio 1944 partecipò all'organizzazione degli scioperi dei braccianti e delle mondine e della battaglia contro la trebbiatura del grano.
Riconosciuto partigiano nel battaglione Gotti della 4a brigata Venturoli Garibaldi con il grado di sottotenente dal 9 settembre 1943 alla Liberazione. Testimonianza in RB5. [AQ]

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Eventi

Luoghi

Persone