Fascio d’azione rivoluzionaria

1914

Scheda

Nacque a Milano, alla fine del 1914, su iniziativa degli interventisti, tra i quali Benito Mussolini espulso dal PSI.
Doveva riunire gli interventisti in un’organizzazione, indipendentemente dal partito d’appartenenza.
Raccolse l’adesione d’alcuni anarco-sindacalisti, di pochi iscritti al PRI e al Partito radicale e di pochissimi militanti usciti dal PSI.
A Bologna il suo equivalente era il Fascio democratico di resistenza . [O]

Leggi tutto

Eventi

Vedi anche

Persone