Eccidio di Bondanello

Eccidio di Bondanello

Scheda

I partigiani di Castel Maggiore, la mattina del 3 settembre 1944, promossero una manifestazione davanti alla sede municipale, a Bondanello, nel corso della quale furono distrutti i registri della leva e quelli delle tasse.
Quando i nazifascisti intervennero per disperdere i numerosi manifestanti, i partigiani uccisero tre o cinque militari. Nel pomeriggio i fascisti bruciarono la casa colonica d’Ercole Guernelli, nota come Cascina Guernelli, in via Passo Pioppe 4 a Bondanello, e fucilarono sei persone.
Le vittime sono: Antonio Cavedagna, Olindo Cavedagna, Riccardo Cavedagna, Adelmo Guernelli, Ercole Guernelli e Giuseppe Guernelli da Ercole.
[Nazario Sauro Onofri]

Leggi tutto

Persone

Vittime della rappresaglia

Luoghi

Multimedia
Eccidio di Bondanello
Eccidio di Bondanello

Intervista a Carlo Garulli - Sindaco di Castel Maggiore dal 1956 al 1970

Bibliografia
Antifascismo e lotta di liberazione nel bolognese comune per comune
Arbizzani Luigi
1998 Bologna ANPI
Castel Maggiore 1943-45. Documenti e testimonianze della lotta contro il fascismo
Fregna R.
1974 Bologna APE
La palla di Stracci. Fotogrammi della memoria
Garulli C.
2002 Castel Maggiore Ink Studio