Cesana Franco

Cesana Franco detto Balilla

20 settembre 1931 - 14 settembre 1944

Note sintetiche

Causa della morte: In combattimento
Occupazione: Studente

Riconoscimenti

  • Partigiana/o ( 1 luglio 1944 - 14 settembre 1944)

Onorificenze

  • Medaglia di Bronzo al Valor Militare

    Adolescente pieno di slancio e di spirito patriottico, appena tredicenne si arruolava nelle formazioni partigiane della zona, segnalandosi per ardimento e sprezzo del pericolo in missioni di staffetta, ed in numerose azioni di guerra. Nel corso di un rastrellamento, si lanciava con decisione e coraggio contro un reparto avversario che cercava di infiltrarsi nello schieramento, ma colpito a morte cadeva da eroe incitando i compagni a persistere nella lotta.
    Picciniera di Gombola, 14 settembre 1944

Scheda

Franco Cesana, nome di battaglia "Balilla", da Felice e Ada Basevi; nato il 20 settembre 1931 a Mantova.
Nel 1943 residente a Bologna. Studente.
La sua famiglia per sottrarsi alle persecuzioni razziali, essendo ebrea, si rifugiò in un borgo dell'Appennino modenese.
Per quanto giovanissimo si arruolò nella brigata Scarabelli della 2a divisione Modena Montagna. Partecipò a numerosi scontri con i tedeschi e in uno di questi restò ucciso a Gombola (Polinago-Modena) il 14 settembre 1944.
Riconosciuto partigiano dall' 1 luglio 1944 al 14 settembre 1944.
Medaglia di bronzo alla memoria.
Il suo nome è stato dato a una scuola elementare di Bologna.
[Luigi Arbizzani-Nazario Sauro Onofri]

Note

E' sepolto nel Monumento Ossario ai Caduti Partigiani della  Certosa di Bologna ed è ricordato nel Sacrario di Piazza Nettuno.

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Opere

Eventi

Luoghi

Persone

Multimedia
Memoriale della Shoah
Memoriale della Shoah

27 gennaio 2016. Inaugurazione Memoriale della Shoah di Bologna.

Documenti
Testimonianza di Ada Basevi Cesana
Tipo: PDF Dimensione: 265.41 Kb

ADA BASEVI CESANA, Testimonianza, in L. BERGONZINI, La Resistenza a Bologna. Testimonianze e documenti, ISB, Bologna 1967, vol. I, p. 335

Franco Cesana
Tipo: PDF Dimensione: 322.91 Kb

da: Stella d'Italia Stella di David, Gli ebrei dal Risorgimento alla Resistenza, Gina Formiggini; U. Mursia & C., 1970

Memoria di Franco Cesana (In)
Tipo: Dimensione: 0 bytes

In memoria di Franco Cesana, il più giovane partigiano d'Italia. A.M. RABELLO
in Quaderni del Centro Documentazione Ebraica contemporanea, Gli ebrei in Italia durante il fascismo, a cura di G. Valabrega, 1963, n. 3

Antico ghetto ebraico (L')
Tipo: PDF Dimensione: 662.54 Kb

L’antico ghetto ebraico di Bologna, in pieno centro medievale, mostra ancora oggi la sua struttura originaria: un dedalo di viuzze e passaggi sospesi, ponti coperti e piccole finestre raccontano la storia di un’intera comunità.

Bibliografia
Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese (1919- 1945)
Albertazzi A., Arbizzani L., Onofri N.S.
1985 Bologna ISB