Cavedagna Riccardo

Cavedagna Riccardo

17 Giugno 1881 - 3 Settembre 1944

Note sintetiche

Causa della morte: Esecuzione
Occupazione: Facchino

Riconoscimenti

  • Partigiana/o ( 2 luglio 1944 - 3 settembre 1944)

Scheda

Riccardo Cavedagna, da Antonio e Rosa Grossi; nato il 17 giugno 1881 a Budrio. Nel 1943 residente a Castel Maggiore. Facchino nelle ferrovie dello stato.
Venne fucilato per rappresaglia a Bondanello (Castel Maggiore) il 3 settembre 1944.
Riconosciuto partigiano nella 4a brigata Venturoli Garibaldi dal 2 luglio 1944 al 3 settembre 1944.

Note

E' ricordato nel Sacrario di Piazza Nettuno.

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Opere

Eventi

Multimedia
Eccidio di Bondanello
Eccidio di Bondanello

Intervista a Carlo Garulli - Sindaco di Castel Maggiore dal 1956 al 1970

Bibliografia
Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese (1919- 1945)
Albertazzi A., Arbizzani L., Onofri N.S.
1985 Bologna ISB