Buini Emilio

8 giugno 1881 - [?]

Note sintetiche

Titolo di studio: Laurea
Occupazione: Avvocato

Scheda

Emilio Buini, da Francesco e Adele Pasquini; nato l’8 giugno 1881 a Porretta Terme. Avvocato.
Iscritto al PSI dal 1899.
Fu uno dei pionieri del movimento socialista e operaio nell'alta valle del Reno. Era ancora studente di liceo quando fu arrestato per aver partecipato alle manifestazioni popolari contro il governo Crispi nel 1894.
Nel 1900 venne schedato. Qualche anno dopo, quando era studente all'università, fu arrestato e processato «per associazione a delinquere» per avere fondato la sezione del PSI nel suo comune.
Nel 1904 i socialisti di Porretta e Granaglione lo elessero nei rispettivi consigli comunali. Nel 1909, quando il PSI conquistò il comune di Porretta fu eletto sindaco e mantenne tale carica sino al 1914.
Nel 1910 entrò al consiglio provinciale e vi restò sino al 1913. Sotto la sua direzione, onesta e capace, Porretta fece i primi decisivi passi per avviarsi a divenire, da vecchio borgo montano privo di servizi, l'attuale moderna città. Fu soprattutto nel settore dell'edilizia popolare che Porretta fece un grosso salto di civiltà. Durante il ventennio fascista subì persecuzioni e aggressioni e fu più volte proposto per il confino.
A causa della sua fedeltà agli ideali socialisti, subì un pesante boicottaggio professionale.Il 29 marzo 1942 fu radiato dall’elenco degli schedati e incluso in quello dei sovversivi.

Dopo la caduta del regime, fu tra i ricostruttori del PSI nell'alta valle del Reno e, ai primi di agosto 1943, nello studio di Roberto Vighi, in via Santo Stefano 18, presente Pietro Nenni, partecipò alla riunione per la fusione di PSI e MUP dalla quale nacque il PSUP. Nonostante l'età avanzata, partecipò alla Resistenza.
Fu tra gli organizzatori della brigata Toni Matteotti Montagna e ricoprì la carica di presidente del CLN di Porretta.
Il 3 ottobre 1944 - quando i partigiani della Matteotti, al comando di Antonio Giuriolo, liberarono Porretta e la consegnarono agli americani della 5 a armata - assunse la carica di sindaco. [O]

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Luoghi

Persone