Bertacchi Luigi

Bertacchi Luigi

Documentato tra il 1798 e il 1818 - [?]

Note sintetiche

Occupazione: Pittore

Scheda

Poco si sa di questo pittore, specializzato nell’esecuzione degli elementi di ornato e che le fonti ottocentesche ci indicano di origine bergamasca. La prima data a noi nota che lo riguarda è il 1798, quando viene registrato al corso di figura presso l'Accademia Clementina. Di una certa importanza il suo ruolo nel cimitero bolognese della Certosa, in cui esegue almeno quattro monumenti dipinti. Di questi, tre sono purtroppo perduti ma fortunatamente documentati dalle guide ottocentesche. Sono le tombe a Gertrude Lazzari (con Fancelli Giuseppe), Gaetano Lodi (con Pranzini) e Luigi Masetti (con Vincenzo Armani). Ancora in loco quello di Giovanna Marulli, eseguito insieme a Lorenzo Pranzini verso il 1804. Stando alle fonti si ricava un periodo di attività entro i primi due decenni dell’800.

Roberto Martorelli

N.b. scheda in aggiornamento

Leggi tutto

Opere

Luoghi

Persone

Bibliografia
Collezione de disegni a semplice contorno delli Monumenti Sepolcrali. Nel Cimitero di Bologna delineati, ed incisi da Raffaele Terry.
Terry Raffele
1817 Bologna Lucchesini
Collezione dei Monumenti Sepolcrali del Cimitero di Bologna
Zecchi Giovanni
1828 Bologna Giovanni Zecchi
Collezione scelta dei monumenti sepolcrali del comune cimitero di Bologna
Salvardi Natale
1839 Bologna Natale Salvardi
La Certosa di Bologna
Raule Angelo
1961 Bologna Arnaldo Nanni
MONVMENTA INLVSTRIORA COEMETERII BONONIENSIS QVAE PETRONIVS RICCIVS AD FIDEM ARCHETYPORVM LINEARI PICTVRA EXPRESSIT AB ANNO I MDCCCI AD AN MDCCCXIII
Rizzi Petronio
1813 Bologna
Competere in arte. I concorsi Fiori e Marsili Aldrovandi dell'Accademia Clementina.
Giumanini Michelangelo
2003 Bologna CLUEB