Bernardi Dante

Bernardi Dante

7 marzo 1926 - 12 aprile 1945

Note sintetiche

Causa della morte: Esecuzione

Scheda

Dante Bernardi, da Luigi e Assunta Gavazza; nato il 7 marzo 1926 a Castel S. Pietro Terme; ivi residente nel 1943.
Militò nella 66a brg Jacchia Garibaldi.
“Fervente cattolico, catturato con le armi in pugno” dai fascisti nel marzo 1945, incarcerato nella Rocca di Imola, torturato, fu trucidato con altri 15 partigiani il 12 aprile 1945 nel pozzo dell'officina Becca di Imola.
Dell'eccidio diede notizia in data 17 aprile 1945 un manifesto del CLN di Imola il quale invitava i cittadini a rendere omaggio alle salme dei caduti e a partecipare al corteo funebre.
Riconosciuto partigiano dal 3 luglio 1944 al 12 aprile 1945. [A-B]

Note

E' ricordato nel Sacrario di Piazza Nettuno.

Leggi tutto

Opere

Eventi

Luoghi