Bacchelli Dino detto Fulmine

4 maggio 1920 - [?]

Note sintetiche

Titolo di studio: Licenza elementare
Occupazione: Lamieraio

Riconoscimenti

  • Partigiana/o ( 1 ottobre 1943 - 21 aprile 1945)

Onorificenze

  • Medaglia d'Argento al Valor Militare

Scheda

Dino Bacchelli, «Fulmine», da Luigi ed Emma Nerozzi; nato il 4 maggio 1920 a Bologna. Nel 1943 residente a Pianoro. Licenza elementare. Lamieraio.
Prestò servizio militare in fanteria a Torino col grado di caporale dall’ll marzo 1940 all'8 settembre 1943. Socialista. Combattè nella 62a brigata Camicie rosse Garibaldi ed operò sull'Appennino.
Nell'inverno 1944 attraversò con la sua compagnia il fronte nella zona di Monterenzio e combattè come volontario nell'8a armata inglese con cui partecipò all'avanzata fino al 5 maggio 1945. Ferito in combattimento.
Riconosciuto partigiano dall'1 ottobre 1943 alla Liberazione col grado di commissario di compagnia. Gli è stata conferita la medaglia d'argento al valor militare.

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Persone