Antonioni Ezio

Antonioni Ezio detto/a Gracco

13 Marzo 1923 - 22 Novembre 2017

Note sintetiche

Occupazione: Studente

Riconoscimenti

  • Partigiana/o ( 3 marzo 1944 - 5 maggio 1945)

Scheda

Ezio Antonioni, «Gracco», da Albino ed Elsa Capelli; nato il 13 marzo 1923 a San Lazzaro di Savena. Nel 1943 residente a Bologna. Studente liceale. Maturò le proprie convinzioni antifasciste nell'ambiente familiare fin dalla prima giovinezza. Nel febbraio 1944 raggiunse il Veneto entrando a far parte del dist Boscarin. Nel luglio 1944 fu nominato commissario politico del btg Col di Lana della brg Pisacane e successivamente assunse la carica di commissario politico della brg Feltre e di vice commissario politico delle brg Gramsci della div Belluno Garibaldi. Riconosciuto partigiano dal 3 marzo 1944 al 5 maggio 1945. Per la sua partecipazione alla Resistenza nel Veneto gli è stata conferita la cittadinanza onoraria di Vittorio Veneto. Testimonianza in RB3.

Ha pubblicato tra l'altro: La Resistenza veneta nel contributo dei garibaldini bolognesi in La Resistenza in Emilia-Romagna, Imola, 1970; e un Intervento in, L. Bergonzini, La lotta armata, Bari, 1975; Combattimento a quota 2000 e, con lo pseudonimo Gracco, Nella sede del comando nemico, in Al di qua della Gengis Khan. I partigiani raccontano, pp.33-6 e 149-51; Uomini e ideali dell'epopea spagnola fra i partigiani bolognesi nel Veneto in Garibaldini in Spagna e nella Resistenza bolognese, 5° Quaderno de "La Lotta", Bologna, 1966, pp.39-42; Alimentazione, vettovagliamento e partigiani in zona montana, in Aspetti militari della Resistenza bellunese e veneta. Tra ricerca e testimonianza, a cura di F. Vendramini, Quaderni di "Protagonisti", n. 5, 1991, pp.273-92; Sangue operaio e battaglia antifascista alla "Baschieri Pellagri". Appunti per la storia di una fabbrica bolognese negli anni 1938-'43, in Momenti dell'antifascismo bolognese (1926-1943), 7° Quaderno de "La Lotta", Bologna, 1968, pp.47-60; Gli inizi della lotta armata. Dal crollo di Mussolini alla fine del 1943, in Bologna verso la libertà, Quaderno 9 e 10 de "La Lotta", Bologna, 1970, pp.19-30;), Uno sguardo da Monte Sole (Qualche appunto ad una operazione di revisionismo astorico) in "Resistenza oggi", n.1, dicembre 2000, pp.53-80. [B]

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Persone

Multimedia
Testimonianza di Ezio Antonioni
Testimonianza di Ezio Antonioni

estimonianza di Ezio Antonioni detto "Gracco": "Ricordo del viaggio da Bologna a Belluno".

Testimonianza di Ezio Antonioni
Testimonianza di Ezio Antonioni

Testimonianza di Ezio Antonioni detto "Gracco": "Ricordo di De Luca e di Pasi Mario detto Montagna".

Testimonianza di Ezio Antonioni
Testimonianza di Ezio Antonioni

Testimonianza di Ezio Antonioni detto "Gracco": "Ricordo dei giorni di carcere di Giuseppe Landi".

Testimonianza di Ezio Antonioni
Testimonianza di Ezio Antonioni

Testimonianza di Ezio Antonioni detto "Gracco": "Ricordo del Generale e dell'Esploratore inglesi".

Testimonianza di Ezio Antonioni detto "Gracco": "Ricordo del Generale e dell'Esploratore inglesi"

Testimonianza di Ezio Antonioni
Testimonianza di Ezio Antonioni

Testimonianza di Ezio Antonioni detto "Gracco": "Ricordo di Boretti Giuseppe e Benfenati Modesto".

Documenti
La Resistenza a San Vitale
Tipo: PDF Dimensione: 1.89 Mb
Testimonianze, cippi e descrizioni dei luoghi della resistenza per la liberazione di Bologna nel Quartiere San Vitale, a cura di Luca Molinari - Aprile 2005