Zappoli, Agamennone

Zappoli, Agamennone

Via Agamennone Zappoli

Scheda

Da via Federico Venturini a via Alessandrini.
Delib. cons. 16 aprile 1949.

Tra XVI e XVII secolo questa via era nota come Borgo o Borghetto di Sant'Andrea del Mercato e anche, più semplicemente Borgo o Borghetto di Sant’Andrea.

La riforma toponomastica napoleonica ufficializzò l’odonimo Borgo Sant’Andrea, semplificato poi in via Sant’Andrea dalla riforma successiva, quella del 1873-78.
Nel 1949 alla via venne assegnato il nome di via Agamennone Zappoli.

La chiesa di Sant'Andrea del Mercato (con annesso oratorio dell'omonima compagnia spirituale), che esisteva all'angolo con via Venturini, diede il nome all'antico Borghetto.


link al sito Origine di Bologna
Leggi tutto

Luoghi

Eventi

Persone

Bibliografia
Cose notabili della città di Bologna ossia Storia cronologica de' suoi stabili sacri, pubblici e privati
Guidicini G.
1868 Bologna
Nomi delle strade, vie, borghi, et vicoli, che sono nella citta di Bologna
Giovanni Niccolò Pasquali Alidosi
1624 Bologna
Nomi et cognomi di tutte le strade, contrade et borghi di Bologna
Giovanni Zanti
1583 Bologna Rist. anast Bologna : Grafis
Origine delle Porte, Strade, Borghi Contrade, Vie, Viazzoli, Piazzole, Salicate, Piazze, e Trebbi dell'Illustrissima Città di Bologna con i loro Nomi, Pronomi, e Cognomi
Camillo Scaligeri della Fratta (pseudonimo di Adriano Banchieri)
1635 Bologna Clemente Ferroni
Origine di Bologna (www.originebologna.com)
Carlo Pelagalli
2015 Bologna Sito web
Origine di tutte le strade, sotterranei e luoghi riguardevoli della citta di Bologna
Ciro Lasarolla [i.e. Carlo Salaroli]
1743 Bologna
Apri mappa