Zanotti Eustachio

Zanotti Eustachio

lapide

Scheda

D(EO) O(PTIMO) M(AXIMO)
EUSTACHIO ZANOTTO PHIL(OSOPHIAE) DOCTORI
MATHESEOS PROFESSORI PUBLICO
INSTITUTI ASTRONOMO
EIUSDEMQUE PRAESIDI
IN COLLEG(IO) PHILOSOPHOR(UM) OB CELEBRITATEM ADSCITO
LONDIN(ENSIS) BEROLIN(ENSIS) CASSELL(ENSIS) NEAPOLIT(ANAE) PATAV(INAE) ACAD(EMIARUM) SOCIO
PROBITATE ET SUAVITATIBUS INGENII ET OFFICII OMNIBUS CARO
GUIDO (!) FRATRI BENEMERENTI
POSUIT
VIXIT ANN(OS) LXXII MENS(ES) V D(IES) XIX
OBIIT IDIB(US) MAI(IS) MDCCLXXXII

Traduzione

“Al Dio Ottimo Massimo.
A Eustachio Zanotti, dottore in filosofia, professore pubblico di matematica, astronomo dell’Istituto e preside dello stesso, accolto per la (sua) celebrità nel Collegio dei filosofi, socio delle Accademie di Londra, Berlino, Kassel, Napoli, Padova, amato da tutti per la (sua) onestà e per le piacevolezze del (suo) ingegno e delle (sue) azioni, Guido al fratello benemerito pose.
Visse 72 anni, 5 mesi, 19 giorni.
Morì alle idi di maggio (= 15 maggio) 1782.”

Leggi tutto

Luoghi

Apri mappa