Uguzzoni Domenico, sacerdote: lapide sepolcrale

Uguzzoni Domenico, sacerdote: lapide sepolcrale

lapide

Scheda

HEIC OSSA IN PACE ΧΡ(ΙΣΤΟΥ) QUIESCUNT
DOMINICI UGUCCIONI SAC(ERDOTIS)
QUI ECCLESIAE S(ANCTI) DONATI AD CIAGNANUM
QUUM IN EXEMPLUM AN(NOS) XXI PRAEF(UIT) VISSET
EIUSQ(UE) REGENDAE MUNERE
OB INSTANTEM AEDIS SACRAE PROLAPSIONEM ABDICATO
VICE ABBATIS CURIONIS AD S(ANCTI) SILVERI
PARI STUDIO QUAMDIU PER VALETUD(INEM) LICUIT
FUNCTUS ESSET
ANNO AETAT(IS) LXXVII M(ENSE) VIII D(IE) IIII
DECESS(IT) EXITU PRID(IE) ID(US) IUN(IAS) A(NNO) MDCCCXXVII

Chiesa di San Silverio detta Chiesa Nuova, via Augusto Murri 175. Anno di posa 1821.

Traduzione

“Qui riposano nella pace (di Cristo) le ossa del sacerdote Domenico Uguzzoni. Egli, dopo aver retto per 21 anni in modo esemplare la chiesa di San Donato a Ciagnano, avendo rinunciato all'incarico della reggenza per sopraggiunta inagibilità della sacra sede, (ed) avendo poi ricoperto la funzione di vice abate sacerdote a San Silverio con pari zelo, finché la salute glielo permise, morì all’età di 77 anni, 8 mesi e 4 giorni, il giorno prima delle Idi di giugno (il 12 giugno) dell’anno 1827”.

Nota:
Le due lettere greche Χ (chi, in minuscolo χ) e Ρ (rho, in minuscolo ρ) sono le prime due lettere della parola Cristo (in greco: Χριστός, (Khristòs). Sovrapposte, costituiscono un monogramma che è simbolo di Cristo e, per estensione, del Cristianesimo. Spesso il monogramma è associato ad altre due lettere greche, l’alfa (A, in minscolo α) e la omega (Ω, in minuscolo ω), anche queste di chiaro significato cristiano (“Io sono l'Alfa e l'Omega,il Principio e la Fine”, Apocalisse, 21,6).

Leggi tutto

Luoghi

Apri mappa