Tura Bruno

Tura Bruno

6 marzo 1920 - 27 novembre 1947

Note sintetiche

Causa della morte: Malattia

Riconoscimenti

  • Partigiana/o (22 luglio 1944 - 20 marzo 1945)

Scheda

Bruno Tura, da Vittorio ed Ada Capelli; nato il 6 marzo 1920 a Bologna; ivi residente nel 1943. Salumiere.
Prese parte alla lotta di liberazione in Jugoslavia in una divisione dell'EPLJ.
Riconosciuto partigiano dal 22 luglio 1944 al 20 marzo 1945.
Nel corso del servizio militare contrasse tbc in seguito alla quale morì ad Arco (TN) il 27 novembre 1947.

Note

E' ricordato nel Sacrario di Piazza Nettuno.
Morto dopo la Liberazione ed inserito nel Sacrario successivamente al 1947 a seguito del riconoscimento di malattia contratta durante Resistenza.

Leggi tutto

Opere

Luoghi

Bibliografia
Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese (1919- 1945)
Albertazzi A., Arbizzani L., Onofri N.S.
1985 Bologna ISB