Torfanini Giovanni: Monte di Pietà

Torfanini Giovanni: Monte di Pietà

lapide

Scheda

D(EO) O(PTIMO) M(AXIMO)
IN LAPIDEM SUMMI PRETII, QUISQUIS ADES, OFFENDISTI.
QUI NON SEPULCHRALEM CINEREM, VEL OSSA,
SED GRANDIS ANIMAE TOTAM QUANTAM FUIT VIVAMQ(UE) SPIRAT IMAGINEM
IOANNIS TORFANINI BONONIENSIS, OPIBUS, GENERE, PIETATE, TER NOBILIS.
EX UNA MANU DISCE TANTI VIRI MAGNITUDINEM.
HAEC BONONIENSES PUELLAS NUBILES, PAUPERES, ET HONESTAS AMPLEXATA,
SEXCENTARUM LIBRARUM DOTE SINGULAS MARITAT.
EN QUOMODO IN FUTURAS POSTERORUM AETATES SESE EXTENDIT
DUMQ(UE) PUDICITIAM PROTEGIT, DITAT PAUPERTATEM,
E SORDIBUS UTRAMQ(UE) SUBLEVAT.
HUIUS MANUS LINEAE IN VENTURAS USQ(UE) GENTES PRODUCTAE, NUNQUAM DEFUTUROS INDICANT NEPOTES.
UT SIT ILLIUS PROLES COM SAECULIS DURATURA,
CUI DUM VIVERET, IDEO NUPTIAS ET FILIOS NATURA DENEGAVIT,
UT PLURES IN INFINITUM ADOPTARET.
PUELLARIS AETAS, QUAE HUIUS DEXTERAE SENTIES BENEFITIA (!),
NE PIAE TIMEAS DEFECTUM EFFUSIONIS.
THESAURI E COELO, QUO FOELIX (!) ANIMA SERVANDOS PRAEMISERAT, IN HUNC DEPLUUNT
MONTEM PIETATIS.

Via del Monte 1. Anno di posa non noto.

Traduzione:
"Al Dio Otimo Massimo.
Chiunque (sia tu che) arrivi, ti sei imbattuto in una lapide di grandissimo valore. Questa ricorda non la cenere sepolcrale o le ossa, ma l'immagine viva e piena di quella che fu la grande anima del bolognese Giovanni Torfanini, tre volte nobile per ricchezze, famiglia, generosità.
Apprendi da un unico gesto la dignità di un così grande uomo. Questo, avendo preso a cuore le fanciulle bolognesi nubili, povere e oneste, le fece sposare con una dote di seicento lire ciascuna. 
Ecco come (questo gesto di generosità) si estende alle generazioni future, e mentre protegge la pudicizia, arricchisce la povertà, solleva entrambe dalla miseria. 
I fili di questa impresa, estesi fino alle genti venture, (li) mostrano i nipoti che non verranno mai a mancare. Che la sua prole possa essere duratura nei secoli, lui al quale, per tutto il tempo in cui visse, la natura negò allo stesso modo le nozze e i figli, perché ne adottasse di più allinfinito.
Età giovanile, che sentirai i benefici della sua opera, non temere il venir meno della sua amorevole prodigalità. Le ricchezze piovono giù dal cielo, dal luogo in cui la beata anima aveva predisposto che si dovessero conservare, in questo Monte di Pietà." 
Leggi tutto

Luoghi

Apri mappa