San Zama, San Faustiniano, antico sepolcro

San Zama, San Faustiniano, antico sepolcro

lapide

Scheda

DOM
MARMOREUM MONUMENTUM
IN QUO OLIM CORPORA
SS. ZAMAE I BONON EPI ET FAUSTINIANI II
NE SUB[SI]DIO LICET VACUUM ADHUC MANERET
HINC ASPORTATUM
ET DECENTIUS IN SACRARIO
COLLOCATUM VOLUERE
ABBATISSA ET MONIALES HUIUS COENOBII
NONIS NOVEMBRIS
MDCCX

Basilica di Santo Stefano, piazza Stanto Stefano. Anno di posa 1710

Traduzione
“La badessa e le monache di questo cenobio vollero da qui asportato il monumento marmoreo in cui un tempo erano i corpi di Zama, primo vescovo di Bologna, e di Faustiniano, secondo vescovo, perché, sebbene vuoto, rimaneva senza riparo, e lo vollero collocare in maniera più consona nel sacrario.
None di novembre (5 novembre) 1710”.
Leggi tutto

Luoghi

Apri mappa