Sacchetti Giorgio

25 luglio 1911 - [?]

Note sintetiche

Titolo di studio: Laurea

Riconoscimenti

  • Partigiana/o ( 1 marzo 1944 - 21 aprile 1945)

Scheda

Giorgio Sacchetti, da Armando e Maria Giacchetti; nato il 25 luglio 1911 a Bologna; ivi residente nel 1943. Laureato in chimica.
Prestò servizio militare in aeronautica, come pilota, a Castelvetrano (TP) nei primi mesi di guerra e successivamente quale comandante di squadriglia di aerosiluranti, con il grado di colonnello, sino all’8 settembre 1943.
Militò nella 62ª brigata Camicie rosse Garibaldi e operò a Casoni di Romagna (Casalfiumanese) e a Bologna con le brigate GL.
Il 5 luglio 1944 fu arrestato dall’UPI e il giorno dopo evase.
Riconosciuto partigiano, con il grado di tenente, dall'1 marzo 1944 alla Liberazione.

Durante il conflitto ha avuto una promozione per merito di guerra e gli sono state conferite una medaglia d'argento e 2 di bronzo con le seguenti motivazioni: Medaglia d'Argento al valor militare sul campo: «Capo equipaggio a bordo di velivolo aerosilurante, partecipava ad una difficile azione di siluramento contro un convoglio fortemente scortato, colpendo con siluro un piroscafo di grosso tonnellaggio. Nel corso dell'attacco, nonostante la violentissima reazione aerea e contraerea, che danneggiava il velivolo in più parti, dimostrava di possedere perizia, calma esemplare e sereno sprezzo del pericolo». Cielo del Mediterraneo Orientale, 28 marzo 1941.
Medaglia di bronzo al valor militare: «Capo equipaggio di velivolo da bombardamento, partecipava a numerose incursioni contro obiettivi terrestri e navali, dando prova, per i risultati conseguiti e per i rischi serenamente affrontati, di ottime doti professionali e di combattente». Cielo del Mediterraneo centrale, giugnosettembre 1940. Medaglia di bronzo al valor militare: «In ripetute esplorazioni offensive e ardite azioni di aerosiluramento riconfermava le sue elette qualità di soldato ardito e generoso e di esperto navigatore». Cielo del Mediterraneo Centro Orientale, 12 ottobre 1940 -27 maggio 1942. [O]

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Persone