Rubbini Enore

Rubbini Enore

14 marzo 1921 - 17 marzo 1945

Note sintetiche

Titolo di studio: Licenza elementare
Causa della morte: Incidente
Occupazione: Bracciante

Riconoscimenti

  • Partigiana/o ( 1 maggio 1944 - 17 marzo 1945)

Scheda

Enore Rubbini, da Artemio e Pia Bergamaschi; nato il 14 marzo 1921 a Malalbergo; ivi residente nel 1943. Licenza elementare. Bracciante.
Prestò servizio militare in fanteria in Croazia (Jugoslavia) dal 5 gennaio 1940 all'8 settembre 1943.
Militò nel bataglione Gotti della 4a brigata Venturoli Garibaldi con funzione di comandante di compagnia e operò a Malalbergo e Baricella.
Durante l'inverno 1944-45 il suo gruppo trovò rifugio nel solaio di un cascinale in località Prato Grande (Baricella). A causa dell'eccessivo peso degli uomini, il pavimento cedette il 17 marzo 1945 e morì nel crollo unitamente a Guerrino Nanni.
Riconosciuto partigiano dall'1 maggio 1944 al 17 marzo 1945. [O]

Note

E' ricordato nel Sacrario di Piazza Nettuno.

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Opere

Persone

Bibliografia
Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese (1919- 1945)
Albertazzi A., Arbizzani L., Onofri N.S.
1985 Bologna ISB