Rizzoli, Francesco

Rizzoli, Francesco

via Rizzoli

Scheda

Dalla confluenza di piazza del Nettuno e delle vie Ugo Bassi e dell'Indipendenza a piazza di Porta Ravegnana. Prima documentazione dell'odonimo: 1880. Dedicata a Francesco Rizzoli.

Una delibera consiliare del 1 maggio 1880 fece scomparire uno degli odonimi più importanti della città: Mercato di Mezzo. Già nel XIII secolo questa via era nota come Forum Medii (che, tradotto alla lettera, è Mercato di Mezzo). Questo odonimo fu usato ed accettato da tutti, ufficializzato dalla riforma napoleonica del 1801 e confermato da quella postunitaria che ebbe luogo tra gli anni 1873 e 1878. Mercato di Mezzo significa che questa era zona di mercato; di Mezzo perchè in posizione intermedia tra altre due importanti zone di mercato: quella di piazza di Porta Ravegnana e quella di piazza Maggiore. Documenti del XII secolo testimoniano che il nostro Forum Medii era chiamato in quei tempo Forum Maior e Mercato maiore. Di fronte a via degli Artieri vi è un vicolo privato, attualmente chiuso da cancelli, con due accessi su via Rizzoli, di cui l'accesso orientale avviene mediante un voltone. Questo vicolo era ancora aperto nel 1878, alla fine della riforma toponomastica postunitaria, con il nome di via Pini.

link al sito Origine di Bologna

Leggi tutto

Luoghi

Zibonarie

Zibonarie

Vicolo Zibonarie o Sanmartini (vicolo scomparso)

Eventi

Opere

Persone

Multimedia
Il Piano regolatore
Il Piano regolatore

1888/89, il Piano Regolatore di Bologna. Intervista ad Alberto Preti. A cura del Comitato di Bologna dell'istituto per la storia del Risorgimento italiano. Con il contributo di Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. www.vedio.bo.it

Documenti
Portici di Bologna (I)
Tipo: PDF Dimensione: 1.78 Mb

Giulio De Frenzi, I portici di Bologna. Estratto dal periodico 'La Lettura - rivista mensile del Corriere della Sera', Milano, 1905.

Prontuario denominazione delle piazze e vie di Bologna
Tipo: PDF Dimensione: 4.00 Mb

Prontuario per la denominazione delle piazze, vie e vicoli e per la numerazione delle case della città di Bologna attivate il 1 luglio. Bologna, Regia Tipografia, 1878. © Museo Risorgimento Bologna | Certosa.

Bibliografia
Cose notabili della città di Bologna ossia Storia cronologica de' suoi stabili sacri, pubblici e privati
Guidicini G.
1868 Bologna
Le vie di Bologna
Fanti Mario
2000 Bologna Istituto per la Storia di Bologna
Nomi delle strade, vie, borghi, et vicoli, che sono nella citta di Bologna
Giovanni Niccolò Pasquali Alidosi
1624 Bologna
Nomi et cognomi di tutte le strade, contrade et borghi di Bologna
Giovanni Zanti
1583 Bologna Rist. anast Bologna : Grafis
Origine delle Porte, Strade, Borghi Contrade, Vie, Viazzoli, Piazzole, Salicate, Piazze, e Trebbi dell'Illustrissima Città di Bologna con i loro Nomi, Pronomi, e Cognomi
Camillo Scaligeri della Fratta (pseudonimo di Adriano Banchieri)
1635 Bologna Clemente Ferroni
Origine di Bologna (www.originebologna.com)
Carlo Pelagalli
2015 Bologna Sito web
Origine di Bologna. Mappa di Bologna
Costantino Aretusi
1636 Bologna
Apri mappa