Trevisani Mario detto/a Guido

7 luglio 1894 - [?]

Note sintetiche

Occupazione: Militare Serv. Permanente Effettivo

Riconoscimenti

  • Partigiana/o ( 9 settembre 1943 - 21 aprile 1945)

Scheda

Mario Trevisani, «Guido», da Luigi e Maria Scoppa; nato il 7 luglio 1894 ad Avellino. Nel 1943 residente a Bologna. Colonnello in Spe dei bersaglieri.
Subito dopo l'armistizio prese contatti con i partiti antifascisti e, pur essendo indipendente, si mise a disposizione quale tecnico militare.
Fece parte del CUMER e il 10 luglio 1944 fu nominato responsabile del Comando piazza di Bologna, in previsione dell'imminente insurrezione. Conservò tale responsabilità per tutto l'autunno e l'inverno successivo.
Nel marzo 1945 fu nominato comandante della div Bologna, dalla quale dipendevano tutte le brigate partigiane della città e della pianura. Con la collaborazione di Aldo Cucchi suo vice e di Carlo Zanotti capo di SM predispose il piano insurrezionale di Bologna.
Riconosciuto partigiano con il grado di tenente colonnello dal 9 settembre 1943 alla Liberazione. [O]

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Persone