Riunione del Fronte popolare

Scheda

La sera tra l'8 e il 9 settembre in via San Felice si incontrano i rappresentanti di alcuni partiti antifascisti. Sono presenti Carmine Mancinelli, Fernando Baroncini, Verenin Grazia e Alberto Trebbi per il PSUP (fusione delle formazioni socialiste PSI e MUP), Mario Jacchia per il Partito d'Azione, Leonildo Tarozzi, Mario Peloni e Verdelli per il PCI.
Le prime direttive che verranno impartite ai cittadini saranno: intensificare il recupero di armi; soccorrere i soldati italiani e gli ex prigionieri alleati; organizzare bande armate, impedire che il grano degli ammassi finisca ai tedeschi. Il Fronte dei partiti antifascisti diventerà pochi giorni dopo la sezione regionale del Comitato di Liberazione Nazionale (CLN) promosso a Roma dal Comitato delle Opposizioni.
L'11 settembre il CLN nazionale lancerà da Roma un appello al Paese per distruggere "il nazismo e il fascismo flagelli egualmente perniciosi alla civiltà e alla libertà del mondo".

cronologia sala borsa

Leggi tutto

Organizzazioni

Persone