Magli Adolfo

Magli Adolfo

13 novembre 1884 - 14 dicembre 1944

Note sintetiche

Titolo di studio: Terza elementare
Causa della morte: Esecuzione
Occupazione: Colono

Riconoscimenti

  • Partigiana/o (18 giugno 1944 - 14 dicembre 1944)

Scheda

Adolfo Magli, da Gaetano e Adelaide Querzola; nato il 13 novembre 1884 a Castel Maggiore. Nel 1943 residente ad Anzola Emilia. 3a elementare. Colono.
Militò nel battaglione Tarzan della 7a brigata GAP Gianni Garibaldi e operò ad Anzola Emilia.
Fu catturato dai tedeschi il 5 dicembre 1944 durante il grande rastrellamento nella zona di Amola (San Giovanni in Persiceto). Dopo una breve detenzione nel carcere di San Giovanni in Monte (Bologna), fu ucciso nell'eccidio di Sabbiuno di Paderno (Bologna) il 14 dicembre 1944. Il figlio Ettore cadde nella Resistenza.
Riconosciuto partigiano dal 18 giugno 1944 al 14 dicembre 1944 . [O]

Note

E' ricordato nel Sacrario di Piazza Nettuno e nel Monumento Memoriale di Monte Sabbiuno.

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Opere

Eventi

Persone

Bibliografia
Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese (1919- 1945)
Albertazzi A., Arbizzani L., Onofri N.S.
1985 Bologna ISB