Macchelli Rosina

11 dicembre 191 - 29 settembre 1944

Note sintetiche

Causa della morte: Esecuzione
Occupazione: Casalinga

Riconoscimenti

  • Civile

Scheda

Rosina Macchelli, da Giuseppe ed Enrica Conti; nata l’11 dicembre 1919 a Grizzana; ivi residente nel 1943. Colona.
Fu uccisa dai nazifascisti il 29 settembre 1944 in località Creda di Salvaro (Grizzana) nel corso dell’eccidio di Marzabotto, con il padre, la madre, i fratelli Alfredo, Dina, Francesco e Gino, la cognata Filomena Gandolfi e la nipote Enrica Macchelli.
Lo stesso giorno furono uccisi anche la sorella Maria e il nipote Amedeo Lollini. [O]

Leggi tutto

Eventi

Persone