Goldstaub Zevolun

Goldstaub Zevolun

16 giugno 1867 - 14 Novembre 1943

Note sintetiche

Causa della morte: Deportazione
Occupazione: Rappresentante

Scheda

Zevolun Goldstaub, da Mosé e Adelaide Sforni; nato il 16 giugno 1867 a Mantova. A Bologna residente dal 1927, ebbe sei figli. Rappresentante. Membro della comunità israelitica bolognese, fu internato, con la moglie Pasqua Basevi e la figlia Clotilde in campo di concentramento in Germania. Risulta ucciso all'arrivo ad Auschwitz il 14 novembre 1943.

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Opere

Eventi

Luoghi

 Lager

Lager

Campi di detenzione, lavoro forzato e sterminio
Deportato e deceduto

Persone