D'Errico Pasquale

D'Errico Pasquale

10 marzo 1921 - 30 ottobre 1944

Note sintetiche

Titolo di studio: Licenza elementare
Causa della morte: In combattimento
Occupazione: Carabiniere

Scheda

Pasquale D'Errico, da Francesco e Brigida Fabbiano; nato il 10 marzo 1921 a San Giorgio Jonico (TA); ivi residente nel 1943. Licenza elementare. Carabiniere.
Militò nella 63a brigata Bolero Garibaldi.
Fece parte del gruppo che il 29 ottobre 1944 si diresse verso Bologna in vista dell'insurrezione. Giunto a Casteldebole insieme con i compagni non potè guadare il fiume Reno in piena per le piogge torrenziali. Il rumore dell'acqua disperse il richiamo dei compagni che attendevano sulla riva opposta. Verso l'alba, avvistata una cava di ghiaia, gli uomini della brigata Bolero vi si rifugiarono in attesa della notte. Scoperti dai tedeschi per una delazione, si difesero accanitamente. Cadde in combattimento insieme con i compagni il 30 ottobre 1944.
Riconosciuto partigiano con il grado di tenente dal 20 febbraio 1944 al 30 ottobre 1944. [AQ]

Note

E' ricordato nel Sacrario di Piazza Nettuno.

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Opere

Eventi

Bibliografia
Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese (1919- 1945)
Albertazzi A., Arbizzani L., Onofri N.S.
1985 Bologna ISB