Regazzi Luigi

1888 - 13 ottobre 1918

Note sintetiche

Causa della morte: Malattia
Occupazione: Colono

Scheda

Regazzi Luigi, di Ugo, soldato nel 111 reggimento Fanteria, nato a Baricella nel 1888, dimorante a Baricella, morto per bronco-polmonite nell'ospedale di guerra Croce Rossa Italiana 64 (San Michele) il 13 ottobre 1918. Colono. Ammogliato, lascia un orfano.
Soldato del 111° regg.to fanteria , assieme al 112° formano la Brigata Piacenza .
Dopo 2 anni di guerra , il 5 gennaio 1918 , la brigata è in linea sul Piave , nel settore di Nervesa ; il giorno 27 gennaio viene sostituita dalla 13° brigata Inglese , spostandosi sulle rive del fiume Brenta dove rimane sino al 15 marzo , quando riprende le posizioni sul Montello vicino a Nervesa . Scatenatasi l'offensiva austriaca il 15 giugno , la brigata combatte dal 16 al 23 per contenere il nemico che vuole sfondare proprio nel suo settore ; alla fine gli austriaci sono respinti e la bandiera del 111° regg.to viene decorata con la medaglia di bronzo al Valor Militare .
Causa la perdita di oltre 1200 fanti la brigata viene mandata a riordinarsi in seconda linea rimanendovi sino al 5 agosto ; poi è di nuovo sul Piave sino al 24 ottobre , nei pressi di Spresiano .
Regazzi Luigi muore il 13 ottobre di malattia nell'ospedale da campo nr. 64 , situato , probabilmente , nelle vicinanze del paese di Spresiano .
(Paolo Antolini)
Leggi tutto

Ha fatto parte di

Luoghi