Portico della Certosa, arco 39/40

Portico della Certosa, arco 39/40

lapide

Scheda

SUTORES CALIGARII
PORTICUS PERFICIUNDAE STUDIO INCENSI
CONLATIONE GRATUITA EX A(NTE) D(IEM) (PRIMUM) K(ALENDAS) MART(IAS) A(NNO) MDCCCXVIII
IN ANNOS PLURES COMMUNI CONSENSU
ET IN EXEMPLUM CETEROR(UM) OPIFICUM
SIBI CONDICTA
FORNICES V (= QUINQUE) A N(UMERO) XXXVIII AD N(UMERUM) XXXXII
A(NNO) MDCCCXXII D(E) P(ECUNIA) S(UA) EXTRUXERUNT
CUIUS REI MEMORIAM
PRAEPOSITI MOLITIONI OPERIS UNIVERSI
POSTERIS TRADENDAM CURARUNT

Via Pietro de Coubertin, tra le arcate 39-40. Anno di posa non noto.

Traduzione

“I ciabattini e calzolai, animati dallo zelo di completare il portico, con contributo spontaneo stabilito per sé stessi, dal giorno precedente le calende di marzo (il 28 febbraio) dell’anno 1818 per più anni, con consenso comune e ad esempio degli altri artigiani, costruirono nell’anno 1822 a proprie spese 5 archi, dal numero 38 al numero 42, della quale impresa tutti i preposti alla costruzione dell'opera curarono di tramandare il ricordo ai posteri.”
Leggi tutto

Luoghi

Documenti
Progetto di unire i portici
Tipo: PDF Dimensione: 1.05 Mb

Progetto di unire i portici di San Luca con le loggie del Cimitero Comunale di Bologna onde procurare a quest'ultimo stabilimento l'accesso coperto il più economico. Bologna, Tipografia Sassi, 1811. Collezione privata.

Apri mappa