Pizzi Giuseppina detto Italia

26 maggio 1926 - [?]

Note sintetiche

Occupazione: Magliaia

Riconoscimenti

  • Partigiana/o (20 febbraio 1944 - 21 aprile 1945)

Scheda

Giuseppina Pizzi, «Italia», da Mario ed Evelina Saguatti; nata il 26 maggio 1926 a Sant'Agata Bolognese; ivi residente nel 1943. Magliaia.
Militò nel battaglione Marzocchi della 63a Bolero Garibaldi e operò a Sant'Agata Bolognese.
Collegata al gruppo facente capo ai fratelli Pietrobuoni, entrò nel movimento resistenziale con funzione di staffetta e operò tra San Giovanni in Persiceto e Sant'Agata Bolognese.
Prese parte agli scioperi organizzati nel marzo 1944 per la distribuzione del sale.
Venne arrestata il 5 febbraio 1945 insieme con un altro gruppo di partigiani e sottoposta ad interrogatori. Fu rilasciata il 7 febbraio 1945 con l'imposizione di non allontanarsi da Sant'Agata Bolognese.
Riconosciuta partigiana dal 20 febbraio 1944 alla Liberazione. [AQ]

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Eventi