Pietramala

Scheda

Nella prima decade dell’agosto 1994 la Stella Rossa completa il suo trasferimento nella zona di Pietramala, oltre il confine toscano, subito dopo il passo della Raticosa. Per quanto attentamente preparato, il trasferimento nel nuovo territorio presenta vari problemi. Il principale è l’approvvigionamento alimentare. I viveri sono così scarsi che il comando è costretto a organizzare il trasporto di generi alimentari dalla zona originaria di Monte Sole.
Durante questo periodo varie pattuglie si dedicano all’interruzione delle comunicazioni tedesche procedendo al taglio dei fili telefonici. Si registrano anche alcuni scontri tra partigiani e soldati nemici.
La sede del comando viene fissata a Ca’ dei Santoni; la squadra d’azione e il battaglione di Celso Menini (con la sola eccezione della compagnia di Guido Tordi, che si insedia a Ca’ dei Boschi di Sotto) si installano a Ca’ dei Barba; il distaccamento di Alfonso Ventura si trasferisce tra Pian del Voglio e Pian di Balestra, quello di Cleto Comellini a Castel dell’Alpi.
Leggi tutto

Eventi