Paradisi Luigi

Paradisi Luigi

[?] - 1893

Note sintetiche

Scheda

"Luigi Paradisi incisore bolognese, residente a Bologna, I suoi lavori figurano in molte Esposizioni. A Milano, espose: I novellieri fiorentini dal dipinto di Cabianca; L'incontro di Dante con Beatrice, esposto pure a Napoli ed a Venezia; Galileo davanti agli inquisitori; Il povero uccellatore e Il ritratto di S. M. Il Re Vittorio Emanuele, incisione a bulino. A Napoli, nel 1877, espose Pier Capponi al cospetto di Carlo VII che pure espose a Venezia e a Torino; a Venezia, nel 1881, Lung'Arno di Firenze; finalmente a Torino, nel 1884, Domenico Cimarosa che concerta una mandolinata; Torquato Tasso in Sant'Onofrio a Roma e L'allegoria dei mali della guerra." (Tratto dal 'Dizionario degli artisti italiani viventi', ed Gonnelli, Angelo De Gubernatis, 1906).

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Opere

Eventi

Luoghi

Multimedia
Documentario | Bologna nel Lungo Ottocento (1794 - 1914)
Documentario | Bologna nel Lungo Ottocento (1794 - 1914)

Documentario - Bologna nel lungo Ottocento (1794 - 1914), 2008. La città felsinea dall'età napoleonica allo scoppio della Grande Guerra.

Bologna post unitaria
Bologna post unitaria

Quadro socio politico della Bologna post unitaria nel periodo 1859-1900. Intervista ad Alberto Preti. A cura del Comitato di Bologna dell'istituto per la storia del Risorgimento italiano. Con il contributo di Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. www.vedio.bo.it

Documenti