Pancaldi Elvina detto/a Rosina, Clementina

29 gennaio 1910 - [?]

Note sintetiche

Titolo di studio: Licenza elementare
Occupazione: Operaio/a

Riconoscimenti

  • Partigiana/o ( 1 febbraio 1944 - 21 aprile 1945)

Scheda

Elvina Pancaldi, «Rosina, Clementina», da Luigi e Rosa Conti; nata il 29 gennaio 1910 a Bologna; ivi residente nel 1943. Licenza elementare. Operaia.
Venne arrestata l 15 dicembre 1938 quale militante dell'organizzazione comunista attiva all'interno dell'Azienda tranviaria e in alcuni comuni della provincia.
Con sentenza istruttoria del 16 giugno 1939 fu deferita al Tribunale speciale che, con sentenza del 25 luglio, la condannò a 1 anno di reclusione per ricostituzione del PCI, appartenenza allo stesso e propaganda.
Chiese la grazia e venne liberata il 10 dicembre 1939.
Durante la lotta di liberazione militò nella 1ª brigata Irma Bandiera Garibaldi. Riconosciuta partigiana dall'1 febbraio 1944 alla Liberazione. [B]

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Persone