Bandiera tricolore utilizzata dagli studenti bolognesi nel 1859

Bandiera tricolore utilizzata dagli studenti bolognesi nel 1859

Scheda

La bandiera, in tela di cotone verde, bianco e rosso di cm. 95 x 150, fu utilizzata dagli studenti dell’Università di Bologna la sera del 12 giugno 1859, quando scesero in piazza inneggiando alla caduta del potere pontificio, e nelle successive dimostrazioni patriottiche nel 1859-1860.

Fu Teresa Mondini, moglie del patriota Savino Savini, a consegnarla al conte imolese Giovanni Codronchi (1841-1907), che allora era capo degli studenti, e che divenne in seguito deputato e senatore.

La bandiera fu donata al Museo nel 1909 dall’avvocato cav. Virginio Savini, figlio di Teresa e Savino, cinquant’anni dopo lo storico evento, e nello stesso anno venne esposta alla “Mostra storica del 1859” organizzata per la ricorrenza.

Lo stemma sabaudo cucito al centro della bandiera venne aggiunto in un secondo tempo e differisce per molti aspetti dallo stemma ufficiale di Casa Savoia.

Leggi tutto

Eventi

Luoghi

Persone

Multimedia
1859 - Bologna finalmente fu libera
1859 - Bologna finalmente fu libera

Video riassuntivo della rievocazione storica dell'Associazione 8cento che nel 2019 ha dedicato al XII giugno 1859, anno in cui ebbe termine il governo pontificio e si mossero i primi passi verso l'adesione al regno sabaudo.