Monzuno

Scheda

Nel tardo pomeriggio del 22 luglio 1944 una squadra di partigiani comandata da Otello Musolesi e composta da Oder Bolelli, Elio Mandini, Ermes Fossi e Carlo Lelli si dirige verso Monzuno allo scopo di assaltare la locale caserma della Guardia Nazionale Repubblicana.
La mattina del 23 luglio i partigiani disarmano i militi della caserma e caricano le armi su un’auto del comando bolognese della polizia ausiliaria, che nel frattempo hanno requisito. Durante l’operazione Carlo Lelli uccide un tedesco.
Bolelli, Musolesi e Lelli fuggono sull’automobile requisita, mentre Fossi e Mandini catturano il vice comandante della caserma e se ne fanno scudo sino alla macchia nei pressi della chiesa. Lo liberano prima di lanciarsi nel folto dei boschi.

Leggi tutto

Luoghi

Eventi

Apri mappa