Merighi Amelia

27 Maggio 1906 - 10 Settembre 1943

Note sintetiche

Causa della morte: Altro
Occupazione: Casalinga

Scheda

Amelia Merighi, da Gaetano ed Elvira Mazzanti; nata il 27 maggio 1906 a Bologna; ivi residente nel 1943, e temporaneamente sfollata ad Anzola Emilia. Casalinga.
Venne uccisa a colpi di moschetto, assieme a Emilia Bosi ad Anzola Emilia, il 10 settembre 1943, alle ore 11, da militari tedeschi intervenuti per impedire lo svuotamento di un magazzino di grano da parte di una gran massa della popolazione locale e dietro incitamento delle forze antifasciste. [AR]

Leggi tutto

Opere

Eventi