Marzocchi Ermindo

25 ottobre 1925 - [?]

Note sintetiche

Titolo di studio: Licenza avviamento professionale
Occupazione: Impiegato

Riconoscimenti

  • Partigiana/o ( 1 maggio 1944 - 21 aprile 1945)

Scheda

Ermindo Marzocchi, da Vittorio ed Ildegonda Ghelli; nato il 25 ottobre 1925 a San Pietro in Casale; ivi residente nel 1943. Licenza di avviamento professionale. Impiegato nelle FS.
Nel novembre 1943, insieme con Marcello Zanetti e Paolo Zucchini, riprese servizio attivo presso la stazione ferroviaria di Ferrara. Fu testimone oculare dell'eccidio di Piazza Castello per l'uccisione del federale Ghisellini. Entrato poi nel movimento resistenziale, prese parte ad azioni di sabotaggio.
Nella primavera del 1944, trasferito presso la stazione ferroviaria di Corticella (Bologna), entrò nel battaglione Tolomelli della 2a brigata Paolo Garibaldi e operò a San Pietro in Casale.
Riconosciuto partigiano con il grado di sergente maggiore dall'1 maggio 1944 alla Liberazione. [AQ]

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Luoghi