Marescalchi Umberto

Marescalchi Umberto

4 Aprile 1867 - 16 agosto 1916

Note sintetiche

Onorificenze

  • Medaglia d'Argento al Valor Militare

    " Con sprezzo del pericolo, fermezza ed energia, conduceva il battaglione all'attacco di una forte posizione nemica, dando mirabile esempio di preclare virtù militari, finchè cadde colpito a morte. - Falde del Pecinka, 16 agosto 1916 "

  • Medaglia d'Argento al Valor Militare

    " Essendo di rincalzo, col suo intervento ricacciò il nemico, liberando un nostro reparto ch'era stato fatto prigioniero. Attaccato qualche giorno dopo in modo improvviso e violentissimo, ributtò di nuovo il nemico, prendendogli altri elementi di trincea. Con mirabile calma e sprezzo del pericolo, si trovò sempre in prima linea animando tutti e dirigendo con intelligenza i reparti. - Volloncello di Selz, 1-6 luglio 1916 "

Scheda

Marescalchi Umberto, di Claudio, Maggiore 13° reggimento Fanteria, nato a Baricella il 4 aprile 1867,   morto  per ferite riportate in combattimento il 16 agosto 1916 presso  il Pecinka, 2 medaglie al valore.

Leggi tutto

Ha fatto parte di

Eventi

Luoghi

Documenti
Umberto Marescalchi
Tipo: PDF Dimensione: 2.68 Mb
Opuscolo pubblicato in memoria di Umberto Marescalchi a cura dei familiari